Luanna l’artista tedesca, di origini italiane, in radio e nei principali store ditali con il singolo “Giostra”

Luana Pilitteri in arte Luanna esce con il suo primo singolo “Giostra”, per la Label MMline Production Records, un brano scritto dall’autrice Vicentina Giorgia Brunello.

Luanna 18 anni è un’artista di origini siciliane, vive in Germania (Francoforte) e sta imparando a fare la parrucchiera. Da quando era piccola la sua grande passione è il canto ed

attualmente studia con la vocal coach Johanna Pezone della “Cuore in musica academy”.

In un contest importante in Italia, Johanna presenta la propria allieva alla discografica Maria Totaro e da questo incontro nasce questo bellissimo progetto, dove firma anche un contratto di management. Il singolo viene prodotto ai Jericho Studios, situato nella sede della MMline Production Records nel trevigiano, il videoclip è girato dal videomaker Federico Pedol.


 

Testo “Giostra”

Tu versa da bere

Fino a che mi conviene

Mi riempi il bicchiere

Fino a che non cala il sole 

Tu mi piaci quando balli

Quando non mi guardi

Quando la mattina fai a pugni coi tuoi drammi

E dico non è niente di che

Ma la sera poi la passo con te

Fino a che non cala il sole

Balla fino al mattino balla

Siamo sopra una giostra che gira non molla

Balla tutta la sera balla

Fino a che pompano le casse reggono le gambe

Ho mischiato il mare dentro il gin

Ho confuso il bene coi tuoi jeans

Alza quel bicchiere facciamo cin cin

Andiamocene presto via da qui

Tu mi piaci quando balli

Quando non mi guardi

Quando la mattina fai a pugni coi tuoi drammi

E dico sto bene senza te

Ma finisce che facciamo le tre

Fino a che non cala il sole

Fino a che non cala

Balla fino al mattino balla

Siamo sopra una giostra che gira non molla

Balla tutta la sera balla

Fino a che pompano le casse reggono le gambe

Fino a che pompano le casse reggono le gambe

Dimmi quanto manca

Qua l’estate avanza

Dimmi quanto manca

Qua l’estate passerà qua l’estate passa

Balla fino al mattino balla

Siamo sopra una giostra che gira non molla

Balla tutta la sera balla

Fino a che pompano le casse reggono le gambe

Fino a che pompano le casse reggono le gambe